XXVIII FIERA DEL TARTUFO

9.30 - Apertura ufficiale della Festa - Sindaco e Autorità salutano gli ospiti
9.45 - Celebrazione del Matrimonio tra la Signora Spergola e il Signor Tartufo
10.00 - il Corpo Bandistico di Viano, diretto dal maestro Andrea Medici,
            accompagneràper le vie del centro il gruppo delle majorette "Le Orchidee"

10.00 - Gara di cani da tartufo presso il Parco (Zona sportiva) con ritrovo alle ore 8.30

- Gara su ring all'americata per cani da tartufo
- Gara a ring per cuccioli


Per tutto il giorno nelle vie e piazze del paese:

- Esposizione e vendita di tartufo - assaggi e curiosità
- Padiglione agro-alimentare presso il Centro Polivalente
- Mostra del Fungo a cura dell' A.M.B. - Gruppo micologico e naturalistico R. Franchi di Reggio Emilia
- Fattorie didattiche di San Giovanni e Casina
- Degustazione e vendita di formaggio Parmigiano Reggiano delle Latterie del Vianese
- Iniziative e banchetti delle Associazioni sportive e di volontariato
- Mastro Ferraio e Antico Mulino della Fam. Aldini funzionante

Stand gastronomici di prodotti locali (polenta e casagai, vin brulè, frittelle di baccalà,
panetti, tortellini e frittelle di castagne, caldarroste, ecc.)

- Mercato ambulante

- dalle 14.30 spettacolo itinerante per tutta a giornta del gruppo "88 folli" ed esibizione della Scuola di danza "Joy Dance"

- "Giochi sull'aia" davanti al Centro Polivalente, giochi antichi per bambini e adulti per riscoprire la nostra tradizione

- Mostra espositiva "Oggetti della quotidianità attraverso i secoli" a cura di Franco Santini presso il Centro Polivalente

Piazza XXV Aprile: Palalupo, struttura che è luogo di incontro e un vero e proprio grande stand
nel quale il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano promuove iniziative di tutela
e vaorizzazione ambientale , del paesaggio e dei prodotti tipici locali.
 

Ultimo aggiornamento: 07/11/2018