Libri di testo: fornitura gratuita o semigratuita per le Scuole secondarie di I e di II grado

Anno scolastico 2020-2021

Ai sensi della L.R. n 26/2001 è prevista la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli alunni della scuola dell’obbligo e delle superiori così come disposto dalla L 448/1998 e relativi provvedimenti attuativi.

1. DESTINATARI DEI BENEFICI

Gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado dell’Emilia-Romagna di età non superiore a 24 anni ossia nati a partire dal 01/01/1996 (fatti salvi i casi in cui gli studenti siano disabili ex L 104/92) appartenenti a famiglie che presentino un valore Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) 2019:

  • fascia 1: ISEE da € 0,00 a € 10.632,94

  • fascia 2: ISEE da € 10.632,95 a €15.748,78.

Qualora non sia ancora stata rilasciata l’attestazione relativa all’ISEE, solo nei giorni 29 e 30 ottobre 2020 (fino alle ore 18,00) c’è la possibilità di presentare la domanda indicando il protocollo mittente della Dichiarazione sostitutiva unica (DSU) già sottoscritta.

NOTA BENE:

Il D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n. 159 affianca all’ISEE ordinario o standard ulteriori ISEE da utilizzarsi per la richiesta

di alcune tipologie di prestazioni ed in presenza di alcune caratteristiche del nucleo familiare, in particolare per le

prestazioni agevolate rivolte ai minorenni in presenza di genitori non coniugati e non conviventi (art. 7), è

necessaria l’acquisizione dell’ISEE minorenni.

Non verranno considerati validi ISEE recanti omissioni o difformità.

2. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO

La compilazione della domanda dovrà essere effettuata esclusivamente online da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo studente se maggiorenne, utilizzando l’applicativo predisposto da ER.GO e reso disponibile all’indirizzo internet https://scuola.er-go.it esclusivamente nel periodo

dal 16 settembre al 30 ottobre 2020 (fino alle ore 18,00).

Sarà possibile ricevere assistenza gratuita per la presentazione della domanda presso i Centri di Assistenza Fiscale convenzionati con ER.GO ( l’elenco completo è pubblicato sul sito https://scuola.er-go.it/caf_convenzionati.php).

Solo qualora le famiglie non siano effettivamente in grado di accedere all’applicativo in quanto sprovvisti dei requisiti generali per il funzionamento del programma come cellulare, e-mail, computer, tablet, ecc, è possibile richiedere l’assistenza all’inoltro della domanda esclusivamente previo appuntamento all’Ufficio Scuola del Comune di Viano, telefonando allo 0522-988321.

3 – Erogazione del beneficio

Una volta terminate le verifiche effettuate dalle scuole e l’istruttoria che compete al Comune di Viano, la definizione degli importi del beneficio sarà effettuata dalla Regione Emilia Romagna in funzione delle effettive domande, in esito alla validazione dei dati degli aventi diritto, con successivo atto di Giunta Regionale, sulla base delle risorse disponibili e nel rispetto dei principi di seguito riportati:

  • soddisfare integralmente le domande ammissibili rientranti nella Fascia ISEE 1;
  • valutare l’opportunità, fermo restando quanto al precedente alinea, di ampliare la platea dei destinatari introducendo una seconda fascia di potenziali beneficiari;
  •  prevedere un importo unitario di almeno euro 200,00 per tutti gli studenti, fatta salva la possibilità di rimodulare tale importo unitario minimo in funzione delle risorse disponibili per rispettare la garanzia del riconoscimento del beneficio a tutti gli studenti, e comunque rendendo disponibile un contributo significativo per le famiglie.

L’importo del beneficio non è individuato in proporzione alla spesa sostenuta e non è soggetto a rendiconto.

La domanda si intende accolta, salvo comunicazione di rigetto che verrà inviata dal Comune di Viano ai destinatari a conclusione dell’istruttoria.

L’erogazione della somma spettante avverrà di preferenza con accredito diretto su conto corrente. Si richiede pertanto di inserire il dato dell’IBAN del conto corrente da utilizzare a tale scopo, nell’apposito campo, in fase di inserimento della richiesta.

4 – Controlli sulle dichiarazioni sostitutive prodotte

Ai sensi dell’art. 71, comma 1, del D.P.R. n. 445/2000, il Comune di Viano effettuerà controlli sulle dichiarazioni rese in autocertificazione sia a campione sia nei casi in cui sussistano fondati dubbi sulla veridicità del contenuto, anche dopo aver erogato il contributo, con ogni mezzo a disposizione (es. accesso all’anagrafe, ai sistemi informativi dell’I.N.P.S., del Ministero dell’Economia, coinvolgimento della Guardia di Finanza, ecc.). A tal fine il richiedente dovrà produrre tutta la documentazione che sarà eventualmente richiesta, che dovrà essere conservata per 5 anni (dalla data del ricevimento del pagamento del contributo). In caso di dichiarazioni non veritiere il soggetto interessato decade dal beneficio ed è tenuto all’eventuale restituzione di quanto l’ente ha già erogato. Resta ferma l’applicazione delle norme penali vigenti.

5 – Recapiti per informazioni e assistenza tecnica

Per informazioni di carattere generale è disponibile il numero verde 800955157 e la mail: formaz@regione.emiliaromagna.it  .

Per assistenza tecnica all’applicativo: Help-desk Tecnico di ER-GO 051/0510168

e-mail: dirittostudioscuole@er-go.it.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio scuola

tel. 0522 988321 o e-mail: pferrari@comune.viano.re.it .

6 – Informativa in materia di trattamento dei dati personali

Ai sensi degli art. 13-14 del Regolamento Europeo 2016/679 si seguito GDPR “il Comune di Viano in qualità di Titolare del trattamento e’ in possesso dei suoi dati personali, identificativi e particolari (art. 9 GDPR) per adempiere alle normali operazioni derivanti da obbligo di legge e/o interesse pubblico e/o da regolamenti previsti e/o contrattuali per le finalità indicate nel presente documento. In qualunque momento potrà esercitare i diritti degli interessati di cui agli art. 15 e ss contattando il Titolare o il Responsabile all’indirizzo mail privacy@comune.viano.re.it oppure recandosi all’ufficio protocollo del Comune di Viano.

Il Responsabile della protezione dei dati (DPO) designato dal titolare ai sensi dell’art.37 del GDPR è disponibile scrivendo a dpo@tresinarosecchia.it, oppure nella sezione privacy del sito, oppure nella sezione Amministrazione trasparente . L’informativa completa può essere richiesta scrivendo a privacy@comune.viano.re.it it oppure visionata nella sezione privacy del sito dell’ente.

Bando fornitura gratuita firmato e prot

Biblioteca - cultura - sport - scuola - politiche giovanili

Referente:
Dott.ssa Patrizia Ferrari
Indirizzo:
Via San Polo, 1
Tel.: ☎
0522 988321
Fax:
0522 988497
E-mail:
biblioteca@comune.viano.re.it -p.ferrari@comune.viano.re.it
Ricevimento al pubblico:
lunedì dalle 8.30 alle 12.00 - martedì, giovedì, sabato dalle 10.00 alle 13.00